"Maddalena" pubblicato il documentario su Ruscio e il terremoto da Repubblica.it
Novita' da Ruscio - News
Scritto da proruscio   
marted́ 26 dicembre 2017
Finalmente, il video integrale del documentario "Restart" girato a Ruscio!

Un bel regalo di Natale: la possibilita' di vedere il Documentario Maddalena su Ruscio, girato durante la scorsa estate da Filippo Costantini, Giorgio Vicario e Daniele Suraci, sul sito Repubblica.it.

 

 

Pagina del sito www.repubblica.it 

 

Rita, Maddalena, DoctorMonster e Montanari Testoni. Quattro storie che si intrecciano l'una all'altra, legate dal terremoto che a fine ottobre 2016 ha colpito l'Italia Centrale. Quattro storie che raccontano la forza e la rinascita della Valnerina Umbra, un territorio ferito ma che non si arrende. “Restart, Comunità resistenti” è un documentario che mostra la vita post-sisma dei “montanari” di Norcia, Cascia, Ruscio e Campi, che trovano proprio nella condivisione e nella comunità la forza per ripartire.

 

 

Il titolo del documentario 

 

“Da queste crepe maledette vedo dei segnali per fare qualcosa – racconta Marianna Stella, del centro sociale “Spazio Solidale 24”, realizzato dall'associazione “Montanari Testoni” di Norcia - guardiamoci dentro e proviamo a pensare che non ci dovranno più essere”.
Come lei Roberto “Doctormonster” Sbriccoli, che sogna di realizzare “Back to campi”, un progetto da quattro milioni di euro che ha l'obiettivo di costruire un centro polifunzionale antisismico per il turismo e lo sport.

 

 

Didascalie di coda 

 

Poi c'è Maddalena e la piccola comunità di Ruscio che d'estate, prima del sisma, si riempiva di persone, e infine le vite all'interno del Monastero di clausura delle Suore Agostiniane di Cascia, che per il terremoto hanno dovuto momentaneamente andar via, per poi fare ritorno, che raccontano: “Il fatto che per l'emergenza avevamo dovuto lasciare il Monastero, per molti Casciani è stato come se fosse crollato tutto, come se mancasse qualcosa. Era come se fosse crollata la Basilica, anche se non era così”.


Ecco il link: CLICCA QUI PER VEDEREIL VIDEO INTEGRALE

Buona visione e Buon Natale!