Ufficio Postale: apertura a singhiozzo?
Novita' da Ruscio - News
luned́ 12 ottobre 2015
Presentato ricorso al TAR da parte del Comune di Monteleone di Spoleto

Il Sindaco Marisa Angelini ha depositato presso il Tribunale Amministrativo del Lazio un ricorso avverso alla decisione delle Poste Italiane di ridurre i giorni di apertura dell'Ufficio Postale di Monteleone.

Ne avevamo parlato in una nostra "Notizia" qualche tempo fa (LEGGI QUI).

Giustamente il Sindaco evidenzia, in un articolo uscito sul Corriere dell'Umbria del 12 ottobre, come tale Ufficio, specie in un territorio montano come il nostro, rappresenti un servizio primario assolutamente indispensabile per la cittadinanza e per gli operatori economici della zona.

 

 

clicca sull'immagine per ingrandirla 

   

La Banca gia' da qualche anno ha chiuso i battenti e la Posta resta l'unico intermediario finanziario del Comune.

Stride, poi, il fatto - oppure ne e' conseguenza diretta (?) - della quotazione in Borsa delle Poste Italiane, che, sembrerebbe, abdichino al ruolo di operatore "sociale" al fine esclusivo di perseguire extraguadagni sopprimendo i cosiddetti rami secchi.

Non pensando a quante persone e famiglie siano sedute su tali rami !

Pieno appoggio, dunque, da parte dell'Associazione Pro Ruscio al Sindaco per gli atti che riterra' validi al fine di scongiurare l'apertura a singhiozzo del nostro Ufficio Postale!