IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2015
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
La festa di Ruscio E-mail
La Barrozza - Natale 2007 - anno XVI n.3
Scritto da Isidoro Peroni   

Alla festa dell'Addolorata dell'agosto u.s. a Ruscio, si è esibito, sfilando insieme ad alcune belle dame di Ruscio in costume contadino che portavano fiori e spighe di farro e cantando stornellate popolari della tradizione umbra, il gruppo di musica popolare di Mulini di Sellano, "Lu Mulinaro" con organetto, putipù e voci femminili e maschili, tutti in costume da boscaioli.

FOTO_2007_08_festa zampognari


Complimenti al gruppo ed agli organizzatori della festa, quest'anno più impegnativa e fitta di eventi del solito.
Ma fra le tante manifestazioni svoltesi nelle giornate festive questa, all'apparenza più modesta, mi è particolarmente piaciuta e mi auguro un proseguo di partecipazione.

Dopo lungo insistere, sono riuscito ad avere dal capogruppo il testo di una stornellata a dispetto fra voci femminili e maschili intitolata "I miei nonni mi dicevano", oltre al classico saluto a Ruscio improvvisato per l'occasione, sempre nella tradizionale rima baciata.

Ve li trascrivo, con qualche piccola modifica, ringraziando il gruppo ed augurando di vederlo presto di nuovo a Ruscio. 


SALUTO A RUSCIO

Guardate quanta gente c'è sull'uscio
Salutano l'abbitanti qui de Ruscio
 
Dato che nui semo anche cantanti
de Ruscio salutamo l'abbitanti

Nui semo boscaioli e no marchesi
Con questo ringraziamo li santesi

Oggi è 'na giornata proprio fortunata
Perché festeggiamo la Madonna Addolorata

Pe' venì qui emo varcato la montagna
Perché a festeggialla sempre ce se guadagna .


Appresso Botta e Risposta tra maschi e femmine:

I MIEI NONNI MI DICEVANO

DONNE UOMINI

Mia nonna mi diceva di non sposare i MORI Mio nonno mi diceva di non sposare le MORE
Perché sono traditori (2 volte) Perché sono senza core (2 volte)
Mia nonna mi diceva di non sposare i MORI Mio nonno mi diceva di non sposare le MORE
Perché sono traditori e l'amor non sanno fa' Perché sono senza core e l'amor non sanno fa'

( ritornello) ( ritornello)
Viva l'amor viva l'amor
Viva l'amor che vien che va
 
Mia nonna mi diceva di non sposare i BIONDI Mio nonno mi diceva di non sposar le BIONDE
Perché sono vagabondi (2 volte) Perché sono furibonde (2 volte)
Mia nonna mi diceva di non sposare i BIONDI Mio nonno mi diceva di non sposar le BIONDE
Perché sono vagabondi e l'amor non sanno fa' Perché sono furibonde e l'amor non sanno fa'
 
( ritornello ) (ritornello)

Mia nonna mi diceva di non sposare i ROSSI Mio nonno mi diceva di non sposare le ROSSE
Perché hanno i nervi scossi (2 volte) Perché fanno troppe mosse (2 volte)
Mia nonna mi diceva di non sposare i ROSSI Mio nonno mi diceva di non sposare le ROSSE
Perché hanno i nervi scossi e l'amor non sanno fa' Perché fanno toppe mosse e l'amor non sanno fa'

( ritornello ) (ritornello)

Mia nonna mi diceva di non sposar i CASTANI Mio nonno mi diceva di non sposar le CASTANE
Perché sono poco umani (2 volte) Perché sono troppo strane (2 volte)
Mia nonna mi diceva di non sposar i CASTANI Mio nonno mi diceva di non sposar le CASTANE
Perché sono poco umani e l'amor non sanno fa' Perché sono troppo strane e l'amor non sanno fa'

( ritornello ) ( ritornello)

Com'era tu nonno ? PELATO!!!!!
 
Mia nonna mi diceva di non sposar i PELATI
Perché sono surgelati (2 volte)
Mia nonna mi diceva di non sposar i PELATI
Perché sono surgelati e l'amor non sanno fa'

ritornello Com'era tu nonna ? BIANCA
Mio nonno mi diceva di non sposar le BIANCHE
Perché svuotano le tasche (2 volte)
Mio nonno mi diceva di non sposar le BIANCHE
Perché svuotano le tasche e l'amor non sanno fa'
 
Mia nonna mi diceva di rimaner zitella
Così la vita è bella (2 volte)
Mia nonna mi diceva di rimaner zitella
Così la vita è bella e l'amore si può fa'

Viva l'amor viva l'amor
Viva l'amor e chi lo sa fa'

 
< Prec.   Pros. >