IN EVIDENZA

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Benvenuti a Ruscio!!!! E-mail
La Barrozza - Estate 2003 - Anno XII n. 2
Scritto da Francesco Peroni   

Accogliere 8.000 ragazzi provenienti da ogni parte d’europa e’ davvero, per Ruscio e Monteleone, un grande onore.

E’ c’e’ da esserne ORGOGLIOSI!!! Tra tanti affascinanti luoghi dell’Umbria e’ stata prescelta la Valle di Ruscio per un evento che rimarra’ scritto negli annali della storia locale e della nostra regione.
Per questo la Pro Ruscio ha voluto offrire un segno tangibile della accoglienza della nostra terra, realizzando ed attaccando due striscioni che dessero il benvenuto agli scout e ai loro accompagnatori.

Ma c’e’ qualcuno che, nella notte del 27 luglio, il giorno prima dell’arrivo dei giovani dell’Agesci, vigliaccamente ha rubato i due striscioni posti agli ingressi del Grande Campo.

Tutti voi ben conoscete lo spirito che anima la nostra Associazione e siete testimoni in prima persona, perche’ anche voi avete offerto gratuitamente il vostro contributo, spesso anche fisicamente, che tutte le realizzazioni e le manifestazioni organizzate dalla Pro Ruscio sono state fatte con l’unico obiettivo del BENE DI RUSCIO E DELLA POPOLAZIONE, RESIDENTE E VILLEGGIANTE.

Ci dispiace di questo gesto IMBECILLE compiuto forse su istigazione di quanti per malvagia natura sono portati a distruggere cio’ che altri costruiscono; certamente, avremmo preferito una critica, anche dura, ma a viso aperto e soprattutto propositiva.

Riteniamo, e a ragione, che non si tratti della classica “ragazzata”. E questo rende ancora piu’ grave la cosa. Si tratta di un attacco alla nostra Associazione che qualcuno evidentemente pensa sia un nemico da combattere ad ogni costo.

Tuteleremo i nostri interessi, che, ribadiamo, sono i medesimi interessi della collettivita’ di Ruscio, presso le sedi deputate, affinche’ tali atti non si ripetano piu’ contro i beni e il patrimonio della Associazione Pro Ruscio.

Per tutto questo, anche da queste pagine, eleviamo ancora piu’ forte il nostro gioioso grido ai ragazzi dell’AGESCI:
BENVENUTI A RUSCIO!!

Il Segretario
Francesco Peroni

 
< Prec.