Home arrow La Barrozza arrow Pasqua 2001 - anno X n. 1 arrow Viaggiando con la Pro Ruscio

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Viaggiando con la Pro Ruscio E-mail
Scritto da Guerino Perelli   

Riaprendo l’agenda delle gite turistiche organizzate dalla Pro Ruscio ho potuto constatare che molti sono stati i che ci hanno permesso di visitare posti bellissimi.

Sono tornato al lontano 1980 quando fu organizzata la prima gita di massa con tre pulmans della Ditta “CIALONE” alla Reggia di Caserta.

Spronato dal successo dell’iniziativa l’anno successivo ci recammo a Sorrento – Capri  con un puntatine sul Vesuvio. Sentimmo quindi il desiderio di oltrepassare i confini nazionali e con l’Alitalia andammo a Vienna nel 1982. Quanta nostalgia nel ricordare le bellezze delle dimore imperiali e le canzoni romane cantate dal nostro Nicola nella cabina della ruota panoramica del Pater.

Passato un altro anno, dopo le brevi escursioni a Viterbo (col trenino), a Cortona, a Farfa, a Montefiascone e in Sardegna, affrontammo il secondo viaggio in aereo a Palma de Majorca nel 1984.

Riprendemmo quindi gli itinerari italici recandosi al Lago Maggiore, Ascoli Piceno, Puglia e Todi per poi partire nel 1995 per Londra e nel 1996 per Praga.

Dopo le gite estive nel 1996 a Loreto e nel 1997 a Orvieto chiudemmo la serie dei viaggi esteri con la Costa Azzurra nel 1998.

Nel 1999 Pier Paolo organizzo la prima gita per bambini a Gardaland seguita da quella termale a Saturnia.

Poiché sono trascorsi due anni di riposo, mi sono giunte sollecitazioni a riprendere la serie dei viaggi e a non pensare soltanto alle feste di carnevale.
Debbo confessarvi che veramente ci sto facendo un pensierino e chissà che a breve non ci sarà qualche novità in proposito??

 
< Prec.   Pros. >