Home arrow La Barrozza arrow Pasqua 2001 - anno X n. 1 arrow Dolce, dolce ... Giuseppina

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Dolce, dolce ... Giuseppina E-mail
La Barrozza - Pasqua 2001 - anno X n. 1
Scritto da Osvaldo Perelli   

Al centro di quell’antico paesino che trae origine dall’antica Trebula, crocevia di transito per il trasporto del sale verso l’antica Salaria, vi è un accogliente locale, un semplice bar con sala giochi gestito da una donna dal viso dolce e sorridente, sempre disposta al saluto e ….alla preparazione  di una lauta colazione o di una sostanziosa merenda.

Di lei abbiamo un caro ricordo di quando svolgeva la sua attività di coadiuvante nella bottega di Pina (ahimè ora chiusa!!) prima di Sabrina, altra graziosa creatura locale con destinazione anch’essa   per il Trivio.

L’ho rivista impegnata nella vendita dei suoi prodotti tipici nello stand allestito sotto la porta di Monteleone in occasione della 2^ Edizione di “Monteleone Qualità 2000” e subito mi ha convinto a fare preziosi e genuini acquisti.

Se avete voglia di fare una passeggiata sull’erta che porta al Trivio, non dimenticate di colmare le calorie perdute con una ricca colazione o merenda da Giuseppina che vi accoglierà con tanta dolcezza e simpatia.

 
< Prec.   Pros. >