IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Succede a Pasqua
La Barrozza - Natale 1996 - Anno V n. 3

Per mantenere e valorizzare la tradizione della Pasquarella, la Pro-Loco di Cascia organizza ogni anno una manifestazione canora nella piazza principale della cittadina.

Pasquarellanti provenienti da tante zone dell’Italia Centrale, dove l’usanza della Pasquarella è ancora viva, presentano canzoni  e filastrocche, diverse da regione a regione, da paese a paese, accompagnati da strumenti diversi o dal solo uso della voce.

Anche quest’anno la manifestazione, ormai giunta alla sua ventesima edizione, si ripeterà e, come tradizione vuole, si svolgerà la domenica successiva alla festa di Sant’Antonio Abate che cade il 17 gennaio di ogni anno.

Festa semplice e genuina, legata alla figura di un santo che la tradizione vuole protettore degli animali domestici, legato a quel mondo semplice e contadino dal quale la Pasquarella è nata.

 
< Prec.   Pros. >