Home arrow Archivio News arrow Congratulazioni a...

IN EVIDENZA

Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Congratulazioni a... PDF Stampa E-mail
La Barrozza - Pasqua 2021 - anno XXX n. 1
Scritto da proruscio   

a Joselin Ventura per aver conseguito il 10 marzo 2021, la laurea in Scienze Infermieristiche presso l'Università di Roma Tor Vergata.

Affettuosi auguri alla neolaureata, ai genitori Gianfranco e Fabiana, per questo primo traguardo raggiunto da parte del Presidente Vittorio Ottaviani, Consiglieri, Soci ed amici tutti! 


a Egildo Spada autore di una raccolta di poesie intitolata “Etere d’inverno” pubblicata dalla casa editrice Fuorilinea; la raccolta fa parte della collana Rosso Sospesa è un viaggio verso l’etere, ossia verso ciò che gli antichi consideravano la parte più alta, pura e luminosa dello spazio. Spada è il Presidente del BIM Valnerina, Professore di scuola media, insegnante di Italiano, ha insegnato per anni a Monteleone di Spoleto ed ha formato numerosi professionisti ormai affermati. Un Prof. di quelli seri che ti ricordi tutta la vita perché non ti insegnano solo la storia la geografia o la grammatica, ma ti danno gli strumenti per vivere.

Ora vive in città, a Roma, da dove scappa di corsa ogni fine settimana e si ritira nella sua Poggiodomo, cento abitanti, e li compone i suoi versi, racconta il territorio, ed interpreta i sogni e le emozioni di una terra difficile da vivere quanto bella da abitare.

Una delle poesie più emblematiche dell’autore recita: “…Oltre i confini della ragione sono i desideri abitano i sogni di notte nell’ombra passano il giorno pulsioni primigenie in se stesse trovano nutrimento vortice e turbinio a impazzire i sensi…“.

(da:https://www.umbriacronaca.it)

 

al nostro caro fornaio Armando e sua moglie Giuseppina che lo scorso 18 Ottobre hanno festeggiato i primi cinquanta anni insieme, circondati dalle figlie Emanuela e Giuseppina, dal genero Luca e dai nipoti Pamela, Daniel e Matteo, con una celebrazione nella Chiesa di San Carlo a Leonessa. 


ad Alessia Tarsi che il 17 Dicembre ha conseguito brillantemente la laurea in scienze dell'educazione presso l'Università di Roma Tre!

Ci ha commosso davvero la dedica della tesi di Laurea a "Ruscio, il mio posto nel cuore". Felicitazioni vivissime alla neolaureata , ai genitori Massimo e Tiziana, alla sorella Ilaria e al nonno Orfeo Agabiti.  


al nostro Consigliere Fabrizio Vannozzi!

Il Dopolavoro Atac Cotral premia il nostro Fabrizio Vannozzi al 21°Concorso Letterario di 'Poesie in Dialetto', con il componimento 'Preziosi consigli affinché la vita sia vissuta facilmentè e noi proviamo a emularlo congratulandoci in rima “Complimenti...e sempre avanti con poesie nuove e avvincenti!!!”.


al dott. Angelo Vincenzo Grasso, segretario del Comune di Monteleone di Spoleto che, dal primo gennaio è collocato a riposo. 

Il nostro più sincero ringraziamento per la Sua professionalità e disponibilità a fornire soluzioni valide nella risoluzione delle problematiche emergenti nella vita della nostra associazione.  


a Maria Agabiti, che il 31 Dicembre scorso Maria Agabiti viene collocata a riposo, dopo 42 anni e 4 mesi di lavoro presso l'Ufficio per l'Impiego, a sostegno di tante persone in cerca di un'occupazione regolare e dignitosa.


 
< Prec.   Pros. >