Home arrow Archivio News arrow Buon Natale e felice 2021!

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Buon Natale e felice 2021! PDF Stampa E-mail
La Barrozza - Natale 2020 - anno XXIX n. 3
Scritto da Vittorio Ottaviani   

Mai come in questi tempi di pandemia, l’augurio di serene feste natalizie e di un anno nuovo piu’ fortunato di quello che ci stiamo lasciando alle spalle, giunga a tutti voi e alle vostre famiglie da parte di tutto il Consiglio Direttivo della nostra piccola, grande Associazione.

Abbiamo trascorso un anno terribile, tra crisi sanitaria ed economica crescente, che ha stravolto le nostre vite, soprattutto quella parte della nostra esistenza da trascorrere con  e per gli altri.


La facciata della Chiesa della Madonna Addolorata illuminata per il S.Natale

 

L’Associazione ha cercato, rispettando tutte le necessarie prescrizioni, di organizzare eventi e manifestazioni che ci restituissero un minimo di normalità. Senza Rusciadi e Torneo dell’Amicizia, ci siamo ritrovati a trascorrere l’estate in passeggiate, ginnastica, piccoli seminari e tornei sportivi piu’ ristretti. Ma paradossalmente, per la nostra Associazione, il 2020 e’ stato anno importantissimo: abbiamo acquistato l’ex Asilo di Ruscio, i cui lavori di ristrutturazione tra blocchi forzati e difficoltà burocratiche stanno volgendo al termine. Un particolare ringraziamento ai Soci e al Consorzio dei Possidenti che, stante la necessità di dover ritardare la chiusura del cantiere, hanno concesso, con grande disponibilità ed entusiasmo, di procrastinare la restituzione del prestito fornito. 

Leggere le mail di accoglimento della nostra richiesta, ci danno il coraggio e la voglia di andare avanti, verso nuovi progetti.

Sappiamo cogliere, tutti noi, dall’esperienza di questo difficile anno, la consapevolezza che solo la partecipata vita di comunità, ci aiuterà a superare sfide che sempre piu’ si porranno davanti al nostro cammino.

Vi invito a leggere con attenzione l’invito della Redazione de “La Barrozza”, pubblicato qui a fianco: nessuno si senta escluso da questa chiamata a… 

PARTECIPARE!

Buon Natale e felice anno Nuovo

Il Presidente Vittorio Ottaviani


 
< Prec.   Pros. >