Home arrow Archivio News arrow Ruscio in lutto

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Ruscio in lutto PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
sabato 29 febbraio 2020
Ci ha lasciato Anna Maria Angelini

  

Oggi, e’ deceduta Anna Maria “Nannina” Angelini, di anni 103, nata a Roma il 4 febbraio 1917, figlia di Marco Angelini, originario di Rescia e poi trasferitosi a Ruscio, mai conosciuto, Caduto nel corso della prima guerra mondiale, e Maria Belli, sorella minore di Orlando e Emilia e Simone. 

 

Il Presidente Vittorio Ottaviani, i Consiglieri Soci e Amici sono vicini alla figlia Elena Buccioli, ai nipoti e i parenti tutti.

Le esequie saranno celebrate lunedi 2 Marzo, alle ore 15,30 nella Chiesa di San Giuseppe in Via Nomentana (Via Francesco Redi, 1), in Roma.

 


Tanti sono gli accenni alla vita di Nannina e dei suoi familiari conservati sul sito www.proruscio.it. Potete cercarli con la funzionalità di ricerca. Di seguito, vi suggeriamo alcuni articoli particolarmente interessanti e toccanti.

 

Per leggere un articolo pubblicato nel 2007, su “La Barrozza” a firma di Nannina, CLICCA QUI

Per leggere un articolo pubblicato nel 2014, su “La Barrozza” a firma di Renato Peroni, su un incontro con Nannina, CLICCA QUI

Per sapere di piu’ sulle vicende del padre Marco Angelini, CLICCA QUI
 

 
< Prec.   Pros. >