Home arrow Archivio News arrow Ruscio: paese cardioprotetto tutto l'anno!

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Ruscio: paese cardioprotetto tutto l'anno! PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
sabato 29 dicembre 2018
Installata la teca contenente il defibbrillatore nel Giardino dei Rusciari nel Mondo

Il lungo percorso che, iniziato l'anno scorso, ci ha pemesso di dotare Ruscio di un defibbrillatore utilizzabile nel solo periodo estivo, si e' finalmente concluso oggi, 29 dicembre, con l'installazione di una teca termoriscaldata per esterni che ci consente di mettere a disposizione tale importante strumento salva-vita, tutto l'anno.

 

 

La teca installata presso la Caserma dei Carabinieri Forestali 

 

 

Guido e Claudio al lavoro 

      

La teca e' stata installata, grazie agli infaticabili e sempre disponibili Guido Compagnucci e Claudio Vannozzi, all'esterno della Caserma dei Carabinieri Forestali, nel Giardino dei Rusciari nel Mondo.

All'apertura della teca, sempre mantenuta a temperatura costante, si attiverà un allarme sonoro: se l'utilizzatore non fosse abilitato all'uso, dovra' contattare uno dei Volontari di Ruscio ai riferimenti telefonici riportati in una tabella a fianco, oltre che chiamare il numero di emergenza 118.

Il Giardino dei Rusciari nel Mondo, già identificato dal Piano di Protezione Civile del Comune di Monteleone di Spoleto quale zona di concentramento della popolazione in caso di calamità ed emergenza, insieme alla struttura dell'Asilo (Centro Operativo Comunale di secondo livello in caso di emergenza),  alla Caserma dei Carabinieri Forestali unitamente al Defibbrillatore Esterno rappresentano una vera e propria sicurezza per Ruscio!

L'impegno preso dalla Pro Ruscio nei tristi e concitati giorni dell'emergenza del terremoto del 2016, continuerà anche nei prossimi mesi acquisendo ulteriori dotazioni e materiali di emergenza da affidare al locale Nucleo di Protezione Civile di Monteleone.

Il nostro sincero ringraziamento alle Associazioni ARTEFACT (che ha donato lo strumento DAE), e le Associazioni di Volontariato di Borgo Hermada (LT) (per la teca per esterni), che hanno consentito a Ruscio e Trivio di dotarsi di tale importante strumento.

 

 

 
< Prec.   Pros. >