Home arrow Archivio News arrow Scuola dell'infanzia a Monteleone.. si anche grazie alla Pro Ruscio!

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Scuola dell'infanzia a Monteleone.. si anche grazie alla Pro Ruscio! PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
domenica 09 dicembre 2018
Al via il progetto  “Ludoteca Welfare Infanzia I CUCCIOLI”, grazie al finanziamento della Fondazione Nazionale delle Comunicazioni

 thumb_logo ruscio.jpg

Siamo lieti di comunicare l’ottenimento del finanziamento del progetto “Ludoteca Welfare Infanzia I CUCCIOLI” - ideato e presentato dalla Associazione Pro Ruscio, di concerto con il Comune di Monteleone di Spoleto - da parte della Fondazione Nazionale delle Comunicazioni, nell’ambito del bando “Insieme per il sociale: Welfare di Comunità 2018”.

Il progetto della Pro Ruscio prevede di affiancare e incrementare il servizio di Scuola dell’Infanzia erogato dall’Amministrazione Comunale, attraverso il servizio di ludoteca e mensa, non solo, ampliando il bacino di utenza – saranno ammessi anche i bambini minori dei 3 anni e quelli di età superiore ai 5 anni, fino ai sei - permettendo l’apertura pomeridiana dalle ore 13.00 alle ore 16.00 ad integrazione, quindi, dell’orario della scuola dell’infanzia, attualmente aperta solo durante la mattina, senza il servizio mensa che, invece, grazie a tale progetto, sarà garantito.

 

 

 

Ricordiamo, infatti, che la scuola statale dell’infanzia del Comune di Monteleone di Spoleto, è stata attivata solo in orario antimeridiano, con provvedimento dell’Ufficio Scolastico Regionale dell’Umbria ed è attiva dalle ore 8 alle ore 13 ed è limitata alla fascia di età 3-5 anni.
I bambini saranno assistiti - dal lunedì al venerdì, per tutto il ciclo scolastico - da educatrici che espleteranno l’attività ludotecaria di cura, assistenza e sorveglianza, e da una cuoca per la preparazione dei pasti, venendo incontro, così, alle esigenze delle mamme lavoratrici.
Inoltre nei mesi estivi compresi tra luglio e agosto verrà attivato il Campus estivo, con un ricco programma di attività ludico-ricreative che coinvolgerà non solo chi abitualmente risiede presso il nostro territorio ma anche coloro che nel periodo di ferie estive ritornano ad abitare il borgo e le frazioni del Comune di Monteleone di Spoleto.

 

Ricostruzione parziale dell’insegna dipinta della scuola elementare di Ruscio di Monteleone di Spoleto (PG), disegno di Stefano Vannozzi, rielaborazione grafica di Valentina Marino. (anno 1935) CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU'

 

“Rivolgo un particolare ringraziamento alla Fondazione Nazionale delle Comunicazioni, per il generoso contributo erogato – dichiara il Presidente Vittorio Ottaviani – e al Sindaco Marisa Angelini e al Dr. Dario Galluccio, quale Referente dell’Ufficio Comunale preposto, per la collaborazione fornita per il raggiungimento di questo importante finanziamento.

Dopo la positiva conclusione del restauro del lavatoio di Ruscio, grazie alla sigla dell’Accordo di Programma con il Comune di Monteleone di Spoleto, la Pro Ruscio inizia questa nuova attività, anch’essa ben inserita nell’ambito degli scopi statutari: il miglioramento dei servizi resi alla popolazione del territorio”.

 Il Sindaco di Monteleone, Marisa Angelini dichiara: “Solo da una fattiva e reciproca collaborazione tra l’Amministrazione Pubblica e il libero Associazionismo possono scaturire importanti e determinanti sinergie per il miglioramento del benessere del territorio, come questo affiancamento nella gestione dei servizi annessi alla Scuola dell’Infanzia. Ciò implica, di fatto, una crescita culturale dell’associazionismo che deve sentirsi coinvolto nella vita sociale del territorio, collaborando con la Pubblica Amministrazione per il miglioramento economico e culturale del nostro paese”. 

E allora... buona scuola a tutti i bambini di Monteleone, Ruscio, Trivio, Rescia e dintorni! 

 

ELENCO DEI PROGETTI FINANZIATI

SITO DELLA FONDAZIONE NAZIONALE COMUNICAZIONI

 
< Prec.   Pros. >