Home arrow Archivio News arrow La Barrozza al VII Convegno Gepli

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2015
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
La Barrozza al VII Convegno Gepli PDF Stampa E-mail
La Barrozza - Estate 2018 - anno XXVII n.2
Scritto da Francesco Peroni   

Ospiti, il 26 e 27 maggio scorsi, della meravigliosa terra di Puglia, delle pro loco di Tiggiano e Santa Maria d Leuca, proprio in finibus terrae, anche la redazione de “La Barrozza” ha portato il proprio contributo al VII Covegno di Gepli, (acronimo per Giornali Editi da Pro Loco d’Italia) è la comunità virtuale presente sul web dal 2012, per iniziativa del giornale Cose Nostre di Caselle Torinese, e che si ritrova una volta all’anno presso una località diversa.

  

La locandina dell'evento 

 

 Ben quindici testate giornalistiche, compresa la nostra piccola realtà editoriale hanno avuto la possibilità di confrontarsi sulla comunicazione delle pro loco, della precipua finalità divulgativa e culturale, volta, a far conoscere il proprio paese non solo ai potenziali visitatori e turisti, ma anche, e soprattutto, secondo unanime giudizio, ai propri abitanti. Piccole e grandi storie, tradizioni e costumi che senza l’editoria delle pro loco, sarebbero andate disperse, travolte dall’incombente globalizzazione.

  

 

 Le varie edizioni degli incontri GEPLI 

  

Alla Pro Ruscio è stato affidato anche il compito di illustrare, in una breve esposizione, la realtà di una piccola pro loco dopo il sisma del 2016. La vera essenza di una pro loco si vede proprio nei momenti più difficili di una calamità naturale e anche in un periodo economico che vede il continuo spopolarsi del proprio paese.

La conclusione dei lavori, affidata ad Angelo Lazzari, già presidente di UNPLI Puglia, che ha evidenziato come una associazione non possa definirsi pro loco se non produce un proprio notiziario o giornale, non importa se mensile o annuale, se a colori o in fotocopia. Solo producendo cultura, un paese puo’ continuare a vivere.

 

 

Tiggiano,  26 maggio 2018, foto ricordo congressisti (foto www.gepli.com)

  

E questo è il pensiero che guida la nostra Redazione: solo mantenendo la nostra cultura locale, talvolta localissima, manteniamo vivo il nostro paese. In quest’ottica va letta l’istituzione dell’Archivio della Memoria di Ruscio: mantenere una specifica identità culturale significa mantenere viva l’idea di Ruscio, non solo per chi ci abita, ma anche per chi vive lontano.

Una sola considerazione che nasce esclusivamente da una valutazione numerica estrapolata dagli archivi di Gepli: esistono in Italia circa 6.000 pro loco.
Di queste solo 65 pubblicano un periodico di informazione. Tra questi “La Barrozza”!


 Una bella soddisfazione!

 

SFOGLIA LA GALLERIA FOTOGRAFICA DELL'EVENTO 

 
< Prec.   Pros. >