Home arrow Archivio News arrow Servizio Civile Nazionale 2016-2017: un successo!

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2015
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Servizio Civile Nazionale 2016-2017: un successo! PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
Scritto da proruscio   
sabato 16 dicembre 2017
Terminato il Servizio per i Volontari delle pro loco di Ruscio e Trivio

logo scn ruscio 

Un anno di Servizio Civile e' volato!

i nostri Volontari (per Ruscio, Moreno Rosati e Luigi Feliciani, per Trivio Gloria Angelini e Eleonora Pugliese) si sono adoperati in questi 365 giorni di servizio nella realizzazione di due differenti progetti:

- "La Carta Vincente: dalla negazione dei diritti dell’uomo alla Carta Costituzionale Italiana” mira a sensibilizzare i giovani rispetto al problema dell’internamento libero, realtà diffusa nell’Umbria fin dai primi anni 20 del secolo scorso, con l’obiettivo di raccogliere informazioni sui confinati, per ragioni politiche (anarchici, comunisti), religiose (ebrei), di nazionalità o di razza che hanno vissuto nella terra umbra, al fine di analizzarne le singole storie per meglio comprendere la recente Storia italiana e per apprezzare meglio la nostra Carta Costituzionale.

- "Tradizioni e folclori dell'Umbria". Il Progetto si pone l’obiettivo di procedere ad una raccolta organica e sistematica della storia, delle tradizioni, dei costumi, del folklore e della gastronomia di Ruscio e Trivio, del comune di Monteleone di Spoleto e aree contermini, del turismo culturale e della partecipazione. Nello specifico si e' trattato ampiamente il tema delle tradizioni, riti e superstizioni, legate alle piante della zona.

Non possiamo che dirci molto soddisfatti del fattivo apporto dei Volontari, oltre che per il livello qualitativo delle ricerche effettuate, anche per la collaborazione alle strutture delle due pro loco nel corso dell'anno di Servizio e specialmente nel periodo estivo, nel coordinamento del progetto "Tra Terra e Cielo" degli scout Agesci.

Confidiamo che tale esperienza abbia stimolato nei nostri ragazzi la voglia di porsi volontariamente e disinteressatamente al servizio della propria comunita' e li invitiamo a collaborare alle iniziative delle pro loco e alla redazione de "La Barrozza".

 Tra pochi, pochissimi anni, terminati gli studi e avviato il proprio percorso professionale dovranno responsabilmente prendere coscienza anche del personale ruolo da svolgere presso la comunita' nella quale vivono ed operano, partecipando, perché no, anche alla vita politica attiva del paese. 

Nei prossimi giorni iniziera' un altro anno di Servizio Civile Nazionale presso le pro loco di Ruscio e Trivio. Si tratta di un impegno notevole sia per le due segreterie, per la mole di adempimenti burocratici ed amministrativi, che per gli Operatori Locali di Progetto, figure responsabili del buon svolgimento del Servizio. Questi progetti, che rappresentano indubbiamente anche una fonte di introito economico per il territorio (i Volontari sono retribuiti con un piccolo stipendio pari a circa 5.000,00 euro annui) sono necessitati anche dalla semplice sopravvivenza della identita’ sociale e culturale del nostro piccolo comune montano.

Il futuro di Monteleone di Spoleto, e dunque delle sue frazioni Ruscio e Trivio, risiede proprio nei giovani, che un domani si troveranno ad essere attivi cittadini, amministratori sia della propria vita che della propria comunita’.

Nella responsabilizzazione dei giovani, nella capacita’ di inserirli in contesti di cittadinanza attiva, quali, ad esempio associazioni culturali, ricreative, finanche politiche, si concretizza la sfida che oggi hanno, da una parte i genitori, e dall’altra Associazioni e Istituzioni.

Le pro loco... ci sono!

Di seguito pubblichiamo i link che permettono la consultazione degli elaborati finali, mentre per conoscere i precedenti progetti SCN svolti dalla Pro Ruscio e i Volontari degli anni precedenti CLICCA QUI

 

 

 

Progetto di servizio civile: “LA CARTA VINCENTE”
Settore: D/03- Valorizzazione Storie e Culturali Locali

Volontari: Luigi Feliciani (Pro Ruscio), Eleonora Pugliese (Pro Trivio) 

ELABORATO FINALE

Progetto di servizio civile: “TRADIZIONI E FOLCLORI DELL'UMBRIA”.
Settore: D/03- Valorizzazione Storie e Culturali Locali

Volontari: Moreno  Rosati (Pro Ruscio), Gloria Angelini (Pro Trivio)

ELABORATO FINALE M. ROSATI

ELABORATO FINALE G. ANGELINI 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento ( sabato 16 dicembre 2017 )
 
< Prec.   Pros. >