Home arrow Archivio News arrow Novita' dalla Banda Musicale di Monteleone di Spoleto "Carlo Innocenzi"

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2015
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Novita' dalla Banda Musicale di Monteleone di Spoleto "Carlo Innocenzi" PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
venerdì 09 dicembre 2016
Rinnovate le cariche del consiglio e del Presidente della Banda Musicale di Monteleone di Spoleto "Carlo Innocenzi".


Il Presidente Vittorio Ottaviani, il Consiglio Direttivo e i Soci tutti della Associazione Pro Ruscio si complimentano con il neo Presidente Ferruccio Giovannetti e augurano buon lavoro a tutta la Banda, importantissimo e storico sodalizio del nostro territorio.

Alcuni componenti della Banda, in uniforme della Prima Guerra Mondiale, per le riprese dello sceneggiato televisivo, prodotto dalla RAI, "Eroi per caso" (2009)

Con la Banda di Monteleone organizzammo una bella e commovente manifestazione inaugurando, il 22 agosto 2015 (CLICCA QUI PER LA CRONACA DELL'EVENTO) il monumento "Una Pietra dal Piave".

Scrivemmo sull'opuscolo distribuito al numeroso pubblico:

"E' qualcosa di piu' di una semplice banda paesana, essa rappresenta il patrimonio musicale e culturale di una intera comunita', proponendosi come strumento di valori e certezza. In questi anni la Banda e' stata anche occasione di incontro, luogo di aggregazione e riappacificazione, simbolo di rinascita e crescita. Ha rappresentato, e rappresenta, la voglia di tutti i monteleonesi di trovare un motivo in piu' per restare attaccati al proprio territorio, che vive quando tutti sanno interpretare e conservare la storia".

E queste parole , alla luce del terribile periodo inziato il 24 agosto e che sembra ancora non finire, acquistano un valore ed importanza decisiva.

Questo spirito la Banda dimostra tuttora di incarnare quando ha deciso di festeggiare la propria Patrona, Santa Cecilia, "alla grande", senza permettere che la paura del terremoto congelasse ogni iniziativa e ci allontanasse dalle nostre tradizioni e dai nostri paesi.

Un augurio di buon lavoro, certi che nei prossimi anni si potranno attivare importanti sinergie tra la Banda e la nostra pro loco!

Per saperne di piu' della Banda e del Maestro Carlo Innocenzi, cui e' intitolata, vi suggeriamo di visitare il bellissimo sito www.carloinnocenzi.it

 
< Prec.   Pros. >