Home arrow Archivio News arrow Novita' dal Municipio

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2015
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Novita' dal Municipio PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
Scritto da proruscio   
domenica 25 settembre 2016
Riceviamo dal Sindaco Marisa Angelini e volentieri pubblichiamo un aggiornamento sullo stato della situazione post sisma.
   Monteleone simbolo

Oggi verra' effettuato il controllo dei VVFF e la messa in sicurezza di Porta Spoletina, dopo che sono emersi cedimenti della struttura muraria.

 

 Image and video hosting by TinyPic

 A Monteleone di Spoleto la PORTA SPOLETINA con evidenti cedimenti  dovuti al  sisma del 24 agosto 2016

 

Sono molti gli interventi pubblici che dobbiamo fare sul patrimonio culturale: tutte le Chiese del Centro Storico eccezion fatta per San Giovanni l’unica agibile e sulla quale i vigili del fuoco hanno  già fatto un intervento  di messa in sicurezza al campanile a Vela.

 

 Image and video hosting by TinyPic

Vigili del Fuoco al lavoro (foto Marianna CIcchetti)

 

San Francesco è lesionata in più parti come ci fa sapere con una breve relazione il prof D’Avino :


….” 24.9.2016

Alla c.a. del Sindaco di Monteleone, Marisa Angelini

Gentile Sindaco,
al fine di condurre dati atti all?emissione delle necessarie ordinanze, Le comunico che nel corso del sopralluogo condotto in data 27 agosto 2016 presso la chiesa di S. Francesco in Monteleone di Spoleto state osservate numerose lesioni nelle volte a crocera che copre la navata laterale, ove insiste il campanile, con apprezzabile alterazione della geometria delle strutture; lesioni sono altresì presenti negli apparecchi murari dell'abside; difettosità non già riscontrate nel corso delle attività di rilievo laser scanning condotte nel maggio scorso.
L'osservazione del sottotetto ha posto in evidenza un apprezzabile, seppur modesto, scorrimento delle travi lignee principali delle capriate.
Anche le opere lignee non sono state risparmiate dal sisma: la cantoria ha subito lesioni e un sensibile scostamento dalla controfacciata; analoghi danni hanno interessato l'altare di S. Felice.
Preciso che tali sono le risultanze emerse dell?analisi diretta speditiva condotta nel sacro edifico, la cui entità precisa potrà essere certificata quando si sarà interrotto lo sciame sismico che ancora interessa l?area e le condizioni consentiranno di effettuare misurazioni strumentali.
Si fa presente come le medesime considerazioni sono state trasmesse già in data 28.8.2016 alla Prefettura di Perugia in qualità di Ente proprietario.

Distinti saluti.

prof. Stefano D’Avino  …”

i danni non sono pochi, vi terremo informati man mano.

In questo momento i rilievi della macrosismica ci fanno sapere che siamo fuori dal cratere, speriamo per la salute di tutti di mantenerci fuori, siamo comunque per tutti i benefici considerati nell’area interna dei 10 comuni della Valnerina, ai quali spettano i benefici per la ristrutturazione del danno rilevato con le schede AEDES dalle squadre che fanno i sopralluoghi. I benefici spetteranno sia alle prime case e che alle seconde case al 100% dei danni subiti.

Così pure alle attività produttive, capannoni zootecnici e/o agricoli.

 

Image and video hosting by TinyPic

Vigili del Fuoco al lavoro (foto Marianna CIcchetti) 


Le misure fiscali previste dalle ordinanze ministeriali sono state confermate.

Vi terremo costantemente aggiornati.

Vorremmo come Amministrazione Comunale ringraziare la Pro Ruscio per quanto sta facendo, l’instancabile Benedetta, ma anche  le signore Valentina Cavallo e Benedetta Compagnucci che rassettano gli spazi di accoglienza per i volontari della protezione civile.

Un plauso per tanta generosità e senso civico.


Marisa Angelini


Cordiali saluti.
 

 
< Prec.   Pros. >