Home arrow Archivio News arrow Grazie, Francesca Feliciani!

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2015
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Grazie, Francesca Feliciani! PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
sabato 14 maggio 2016
Vestita da sposa, soccorre un motociclista ferito

Grazie, Francesca, per permetterci di credere ancora nella solidarieta' disinteressata, grazie nell'infonderci ancora fiducia nel prossimo!

Francesca, giovane medico, figlia di Angelo Feliciani e Antonia Stecchiotti, di Monteleone, ha compiuto un gesto di grande generosita': il giorno del suo matrimonio, durante il trasferimento dalla Chiesa al luogo del Ricevimento, si fermava per soccorrere un motociclista ferito nel corso di un incidente e lo assisteva fino all'arrivo dell'ambulanza.

 

dal profilo facebook di Francesca

 

Avevamo gia' conosciuto e apprezzato l'impegno di Francesca quando partecipo' ad alune iniziative della Pro Ruscio: vincitrice della Borsa di Studio 1997, partecipante quale Volontaria del Servizio CIvile Nazionale 2008-2009, collaboratrice della Redazione de "La Barrozza" con la pubblicazione di alcuni articoli.

Grazie, Francesca per il tuo bell'esempio di civismo e umanita'.

E i migliori auguri per una bellissima vita insieme!

Di seguito riportiamo l'articolo de "Il Messaggero" del 13 maggio scorso.

 


Venerdì 13 Maggio 2016
Sposa ferma il corteo nuziale per soccorrere un motociclista
 
di Ilaria Bosi


SPOLETO - Sposa per scelta, medico per vocazione.

Vestita di bianco, pronta a pronunciare il fatidico sì, durante il corteo nuziale del suo giorno più importante si è imbattuta per caso nell’incidente stradale che ha coinvolto un motociclista romano e, incurante del fango, ha fatto fermare l’auto su cui viaggiava e si è precipitata a soccorrere il centauro, residente ad Ardea. La bella storia, avvenuta domenica nei pressi di Spoleto, ha come protagonista una donna medico originaria di Monteleone di Spoleto, che proprio l'8 maggio è convolata a nozze.

La professionista, che si chiama Francesca ed è stata rintracciata venerdì su facebook, ha fatto il suo dovere di medico, poi, anche se con un po’ di fango sull’abito, è tornata a vivere intensamente il suo giorno speciale. A lanciare un appello sul social network, ieri, è stato un amico del motociclista ferito: “Salve a tutti – ha scritto su un gruppo che raccoglie segnalazioni cittadine (Spoleto. Segnalazioni, Sfoghi, Consigli, Proposte, Idee) - spero di poter avere un vostro aiuto.

Domenica scorsa un mio amico ha avuto un incidente in moto nei pressi di Spoleto, caso ha voluto che un corteo nuziale stesse passando di lì e la sposa fosse un medico, non curante del fango lei si è precipitata a soccorrerlo, vorremmo ringraziarla ma non abbiamo i dati. Se qualcuno fosse al corrente della vicenda e conosce la persona mi può contattare cortesemente? Grazie mille dell'aiuto e scusate il disturbo”.

In meno di mezza giornata, col contributo di più persone, si è risaliti alla sposa, probabilmente già in viaggio per la luna di miele.  

 

 
< Prec.   Pros. >