Home arrow Archivio News arrow Ruscio + verde

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2015
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Ruscio + verde PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
venerdì 06 maggio 2016
Un’altra operazione a favore del nostro ambiente

Non potevamo farne a meno: adiacente al parco giochi per bambini del Campetto, sull’argine del Fiume Corno, c’era da tempo una matassa inestricabile di ferro.


Vecchie reti da letto, pezzi di rete metallica e bandoni metallici si erano aggrovigliati, forse portate dalla corrente del fiume, e facevano “bella” mostra, proprio vicino al nostro Campetto.
E allora, con l’aiuto degli amici Roberto e Diego Venanzi, abbiamo rimosso questa offesa al nostro ambiente e al bel paesaggio della valle del Corno. Tutto il materiale ferroso e’ stato portato in discarica, per le successive fasi di riciclo.

 

la matassa di materiale ferroso 

 

dopo l'intervento 

 

via.. destinazione riciclo! 

 

 Un piccolo intervento, ma assolutamente necessario a ripristinare un angolo del nostro Ruscio.

Il paesaggio e’ un bene di valore incommensurabile, specie in una zona come la nostra che fa della qualita’ dei prodotti agricoli il punto di forza della propria economia.

Invitiamo tutti voi a diventare custodi di questo prezioso dono, operando in prima persona rimuovendo piccole offese alla natura o segnalando a noi situazioni piu’ complesse.
Cercheremo, anche con l’aiuto delle Autorita’ preposte, a ripristinare l’ambiente naturale.

 
< Prec.   Pros. >