Home arrow Archivio News arrow Dalla Slovacchia a Ruscio

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2015
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Dalla Slovacchia a Ruscio PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
venerdì 04 luglio 2014
Dalla Slovacchia a Monteleone e Ruscio, alla ricerca della tomba dello zio.

Il giorno 2 luglio 2014, il Sindaco Marisa ANgelini e il Consigliere della Associazione Pro Ruscio Valeria Reali, ha accolto la Sig.ra Vlasta Perd'ochovà, nipote del soldato Supola morto insieme con altri suoi commilitoni a Ruscio il 10 giugno del '44.

La Sig.ra Vlasta Perd'ochovà, Il SIndaco Angelini, Don Camillo, scambio di doni

Il Consigliere Valeria Reali dona un bouquet di fiori bianco, rossi e verdi alla Sig.ra Vlasta Perd'ochovà

La Sig,ra Vlasta, accompagnata da Don Camillo, suo connazionale, ha visitato la tomba dello zio nel Cimitero di Monteleone e ha visitato la Fonte dell'Asola, nei cui pressi trovarono la morte alcuni soldati slovacchi.

Nel prossimo numero de "La Barrozza" la cronaca del commovente evento.

 
< Prec.   Pros. >