Home arrow Archivio News arrow "Liberate i nostri Marò" a Ruscio

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2015
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
"Liberate i nostri Marò" a Ruscio PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
mercoledì 26 marzo 2014
Passa per Ruscio la 7° tappa della Maratona per chiedere la liberazione dei nostri marinai detenuti in India

Ieri, 25 Marzo 2014, sono transitati a Ruscio Antonio Cinquepalmi e Domenico Gallo, due marescialli della Guardia di Finanza; i due atleti, partiti il 19 marzo da Loreto, percorreranno 290 km a piedi attraverso l’Appennino Umbro, Marchigiano e Laziale in diverse tappe, fino a Roma, dove giungeranno in Piazza San Pietro il 30 marzo 2014.

Advertisement

Lo scopo di questa Maratona e' testimoniare vicinanza e solidarietà a Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, i due fucilieri della nostra Marina da due anni ingiustamente detenuti in India, e alle loro mogli, Vania Ardito Girone e Paola Moschetti Latorre, logorate da una prolungata e dolorosa attesa.

Antonio Cinquepalmi e Domenico Gallo con Gianni e Benedetta

Durante l’Angelus, tutti i sostenitori dell’iniziativa si riuniranno al cospetto del Santo Padre per accogliere i due podisti al termine della loro maratona, e per chiedere a Papa Francesco di pregare insieme per il ritorno a casa dei due fucilieri.

Antonio e Domenico, con questa personale iniziativa, non hanno finalità politiche né militari, né scopo di lucro, e non intendono in nessun modo divenire oggetto di strumentalizzazione alcuna.

Antonio Cinquepalmi e Domenico Gallo accolti dai nostri Forestali

Contattati dal Lions Club Valnerina, affinche' l'Associazione Pro Ruscio potesse fornire un supporto logistico all'iniziativa, i due marescialli hanno potuto rifocillarsi e pernottare, accolti generosamente da Benedetta a Gianni Boncompagni, che ringraziamo per la loro grande disponibilita', ancora una volta mostrata nei confronti della Pro Ruscio.

L'Associazione Pro Ruscio aderisce volentieri a questa lodevole iniziativa ed esprime la propria solidarieta' ai fucilieri Massimiliano Latorre e Salvatore Girone e alle loro famiglie.

 
< Prec.   Pros. >