Home arrow Archivio News arrow Prigionieri a Ruscio

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2015
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Prigionieri a Ruscio PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
martedì 10 settembre 2013
La rassegna stampa dell'evento

Con la pubblicazione di questo estratto da "Cronache moderne di Monteleone, Ruscio, Trivio e dintorni", la rassegna stampa del territorio edita da "La Barrozza", desideriamo condividere con Voi tutti il successo di un lavoro meticoloso di ricerca della nostra storia recente, alla riscoperta della memoria, sempre piu' labile e sbiadita, del campo di prigionia di Ruscio.

L'eco ottenuto dalla stampa nazionale, locale, dai numerosi siti della nostra umbria, e per finire, dalla Rai, con un bel servizio trasmesso nel corso di un telegiornale regionale, e' il tangibile riconoscimento di una "operazione culturale" importante e certamente da continuare ed approfondire.

Un particolare ringraziamento al Prof. Dino Renato Nardelli, autore della ricerca, e ai numerosi patrocinatori: la Regione Umbria, la Provincia di Perugia, il Comune di Monteleone di Spoleto, l'ISUC, il Cesvol, l'Unpli Umbria, il Consorzio dei Possidenti di Monteleone di Spoleto.

E anche ai tanti volontari di Ruscio che, prestando la loro gratuita e appassionata opera hanno reso possibile tutto cio', raccogliendo materiale, realizzando i pannelli della mostra, montando e smontando la mostra nelle vari luoghi nei quali e' stata installata.

Consentiteci un cenno particolare a Simone Santalucia, giovane grafico che ha realizzato il logo della mostra e i relativi pannelli, e a Enzo Agabiti e alla sua famiglia, che si e' mobilitata per la realizzazione di una ricostruzione, con filo spinato originale, di un tratto di reticolato che circonava il campo dei prigionieri. Grazie!

Questa e' la nostra memoria, questo e' il nostro Ruscio!

La redazione

 

SCARICA LA RASSEGNA STAMPA "PRIGIONIERI A RUSCIO"

CLICCA QUI PER SFOGLIARE L’ALBUM FOTOGRAFICO DEL CONVEGNO

20130719 PRIGIONIERI A RUSCIO

 
< Prec.   Pros. >