Home arrow Archivio News arrow Vita associativa

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Vita associativa PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
mercoledì 06 febbraio 2013
Verbale dell'Assemblea del Consiglio Direttivo del 31 gennaio 2013

thumb_logo ruscio.jpg

Come da delibera del Consiglio Direttivo del 4/11/2012, si procede alla pubblicazione del verbale di Assemblea del 31 gennaio 2013.

 


 

Verbale della
Assemblea ordinaria del Consiglio Direttivo
---§§§---

L’Assemblea ordinaria del Consiglio Direttivo e’ stata convocata, mediante affissione all’Albo della Associazione e comunicazione via email ai Consiglieri e pubblicazione sul sito internet www.proruscio.it,il giorno 30 gennaio 2013, alle ore 23.30, in prima convocazione, e il giorno 31 gennaio 2013 , alle ore 19,40, in seconda convocazione, presso i locali della Alfonsi Pianoforti in Roma. Largo Brancaccio, con il seguente Ordine del Giorno:

1. Approvazione del verbale dell’Assemblea precedente
2. Attribuzione cariche sociali ed incarichi
3. Relazione bilancio consuntivo 2012 e preventivo 2013: deliberazioni in merito
4. Relazione del Comitato Pro Asilo sull’avanzamento lavori
5. Varie ed eventuali

Il Presidente Vittorio Ottaviani, constatata la correttezza della convocazione, deserta la Assemblea di prima convocazione, avendo riscontrato la presenza dei seguenti Sigg.ri Consiglieri:

[omissis]

dichiara aperta la seduta alle ore 19,50.

Sono altresi’ presenti quali graditi ospiti i Sigg.ri Soci: Renato Alfonsi, Luigi Alfonsi, Isidoro Peroni, Presidente Ador, e il Presidente ah Renato Peroni, in rappresentanza del Comitato Pro Asilo.

Si discute il 1° punto dell’o.d.g.

Il Consiglio Direttivo approva.


Si discute il 2° punto dell’o.d.g.

Dopo ampia discussione il Consiglio, all’unanimita’ attribuisce le seguenti cariche statutarie: Presidente Vittorio Ottaviani, Vice Presidente Guerrino Perelli, segretario Francesco Peroni, tesoriere Francesco Reali.

Inoltre, dopo ampia discussione vengono definite specifiche deleghe su ambiti di particolare interesse per la Associazione.
I Consiglieri delegati avranno il compito di coordinare le varie attivita’, coinvolgendo anche altri Soci nella ideazione, organizzazione e realizzazione delle manifestazioni. Cio’ con particolare riguardo alla gestione del Campo Sportivo, secondo quanto emerso nella Assemblea dei Soci del 25 agosto 2012 e nella successiva seduta del Consiglio Direttivo del 4 novembre 2012.

Nella definizione di tali ambiti, il Consiglio, ha ritenuto necessario porre particolare rilievo alla annosa questione dell’organizzazione della Festa della Madonna Addolorata che, seppur festa di preminente carattere religioso, rappresenta, tuttavia, una tradizione storicamente radicata in Ruscio. Negli ultimi anni, causa anche la mancanza di un Sacerdote dedicato alla cura della Chiesa di Ruscio, tale festa e’ stata celebrata con sempre minor solennita’, rischiando, in questo modo di scomparire. I Consiglieri delegati in tale ambito dovranno cercare di coinvolgere un maggior numero di persone per l’organizzazione della festa, fornendo il supporto logistico della Associazione Pro Ruscio.
L’intento ultimo  non e’ quello che l’Associazione prenda carico direttamente dell’organizzazione, ma di ricreare le condizioni affinche’ si “riattivi” tra la popolazione l’entusiasmo e lo spirito di servizio che ha sempre animato il gruppo dei Santesi.

In particolare Il Consiglio attribuisce le seguenti deleghe:

clicca sull'immagine per ingrandirla

Si discute il 3° punto dell’o.d.g.

Il Segretario Francesco Peroni relazione sullo stato dei conti della Associazione e propone al Consiglio la Relazione del Bilancio Consuntivo 2012 e preventivo 2013 da sottoporre alla prossima Assemblea dei Soci per l’approvazione.

Il Consiglio all’unanimita’ approva il Bilancio Consuntivo 2012, che vede un avanzo di gestione pari ad euro 1.927,95, con spese complessive per euro 26.010.007 e ricavi per euro 27.938,02.

Il Consiglio all’unanimita’ approva il Bilancio Preventivo 2013 che prevede uscite per 27.000,00 euro ed entrate per 31.697,95, consentendo un avanzo pari a euro 1.447,95


Si discute il 4° punto dell’o.d.g.

Il Presidente a.h. Renato Peroni, in rappresentanza del Comitato Pro Asilo relaziona in merito all’esito della richiesta di contributo presentata al Consorzio dei Possidenti di Monteleone di Spoleto. Tale richiesta era stata avanzata, con il forte supporto del Comune di Monteleone, in vista di un possibile utilizzo della struttura dell’Asilo di Ruscio, quale sede dell’asilo comunale per l’anno scolastico 2012-2013, durante i lavori di ristrutturazione dei locali comunali.

Tale richiesta, discussa nell’ambito dell’Assemblea del Consorzio dei Possidenti del 26/01/2013, non e’ stata accolta.

Grande e’ stato il rammarico da parte dei membri residenti a Ruscio del Consorzio dei Possidenti che, invece, avevano sostenuto tale richiesta. Le motivazioni ufficiali di tale rifiuto non sono note ma e’ , tuttavia, facile ritenere che si tratti di motivazioni non legate ad una valutazione del beneficio che l’erogazione del contributo richiesto, e il conseguente termine dei lavori di ristrutturazione, avrebbe avuto sul territorio dell’intero comune, evitando di dover trasferire le attivita’ dell’asilo comunale a Cascia, quanto, piuttosto, a non specificati rancori contro la Pro loco di Ruscio, ente che avrebbe dovuto gestire il contributo stesso.

La attuale situazione economica del Comitato Pro Asilo, non permette di proseguire con ulteriori lavori di ristrutturazione.

Si discute il 5° punto

Il Consigliere De Bernardini relaziona circa l’ampliamento della rete gratuita wifi, anche alla zona di Piazza dei Sei e dei Giardini Comunali, suggerito dal Consigliere Guido Compagncci, reso possibile grazie alla collaborazione di Marco Refrigeri e Gloria Peroni, che hanno messo a disposizione il sito per il posizionamento delle antenne e l’energia elettrica necessaria al funzionamento dell’apparato.

Il Consiglio auspica una ripresa delle attivia “ Ruscio insieme a Roma” riprendendo le visite guidate nella Capitale.

Il segretario Francesco Peroni, relaziona circa i contatti avuti con il Prof. Dino Renato Nardelli, in merito ad una ricerca sul Campo di Prigionia di Ruscio, del quale, quest’anno ricorre il settantesimo dalla chiusura, in previsione di una possibile manifestazione e edizione di un Quaderno di Ruscio dedicato.

Non essendoci altri argomenti da discutere, il Presidente Ottaviani dichiara chiusa l’Assemblea alle ore 21.39.


Il Segretario                                                         Il Presidente
Francesco Peroni                                                   Vittorio Ottaviani

 
< Prec.   Pros. >