Home arrow Archivio News arrow Associazione Temporanea di Impresa tra la Comunita' Montana della Valnerina e la Pro Ruscio

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Associazione Temporanea di Impresa tra la Comunita' Montana della Valnerina e la Pro Ruscio PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
domenica 13 maggio 2012

Il progetto di sistemazione degli argini del Vorga e del Corno, partecipa al Bando GAL

La Associazione Pro Ruscio ha costituito, lo scorso 26 aprile, una Associazione Temporanea di Impresa con la Comunita' Montana della Valnerina per poter presentare al Bando GAL per la riqualificazione del patrimonio ambientale rurale.

foto_panorama campetto

La partecipazione al Bando, se il progetto verra' ritenuto meritevole di finanziamento, ci consentira' di riparare i danni alluvionali delle piene del Vorga lungo gli argini del Campetto, e di riambientare l'argine del fiume Corno, oggetto negli anni passati di interventi atti  scongiurare l'erosione del nostro Campo Sportivo: le nostre sole risorse economiche non ci permettono, infatti, di procedere in autonomia.

La stipula di questo importante atto con la Comunita' Montana della Valnerina e' per la nostra Associazione un evento che ci fa piacere per un particolare motivo, oltre alla possibilita' di accedere a tale finanziamento: la riconosciuta credibilita' dei progetti ed idee della nostra Associazione, anche da parte di importanti istituzioni.

Il Consiglio Direttivo desidera ringraziare, oltre a Marisa Angelini, all'epoca Assessore del Comune di MOnteleone di Spoleto ed attuale Sindaco, per la collaborazione e le preziose indicazioni fornite, anche la Comunita' Montane, in particolare la dott.ssa Zoppitelli Maria Grazia, la sig.ra Lidia Accica, il dott Rinaldi Pietro, il dott marcello Proietti per le attivita connesse alla stipula dell'ATI ed in fine il commissario straordinario dott Paolo Silveri.

 
< Prec.   Pros. >