Home arrow Archivio News arrow A Ruscio, le olimpiadi per giovanissimi

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
A Ruscio, le olimpiadi per giovanissimi PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
venerdì 12 agosto 2011

Anno dopo anno si perpetua, ormai da 38 anni, la manifestazione denominata Rusciadi, felice, felicissimo connubio di due parole Ruscio, frazione del comune di Monteleone di Spoleto, e Olimpiadi. 

logo Rusciadi

Questo e’ il titolo di una giornata dedicata interamente a gare di atletica leggera che vedono impegnati giovanissimi atleti, dai 3 ai 12 anni.

Le “Rusciadi”  non lasciano nulla al caso. Tripode, podio e medaglie d’oro, argento e bronzo, sono gli ingredienti che l’organizzazione della Pro Ruscio, vitale e vitalizzante pro loco della frazione, mette a disposizione dei giovanissimi atleti. Determinazione, desiderio sportivo di primeggiare sono, invece, dei partecipanti. Nulla da invidiare, dunque, ai giochi olimpici ufficiali!
“Le Rusciadi – spiega la Prof.ssa Elisabetta Ottaviani, docente di educazione fisica coordinatrice della manifestazione – perseguono il duplice scopo di avviare i piccoli atleti alle discipline sportive praticate (60 metri piani, 60 metri ostacoli, salto in lungo, in alto, lancio del peso, staffetta), e di radicare lo spirito “olimpico” nei loro giovani cuori”.

Cliccare sull'Immagine per ingrandirla

Con mezzi “artigianali”, nel piccolo complesso sportivo di proprietà della Associazione - dotato di campo di calcio, tennis, pallavolo, giochi per i bambini, spogliatoio e gradinate - vengono predisposte le piste per la corsa, la pedana per il salto in lungo, il podio per le immancabili premiazioni. Nei giorni precedenti le Rusciadi, vengono svolte le prove per insegnare le regole delle varie discipline ai piccoli atleti che, nelle gare ufficiali danno, di fronte a centinaia di spettatori, sempre il meglio. Per tutti i partecipanti una maglietta ricordo con il logo (un riccio sormontato dai cerchi olimpici), il pettoralino, e le medaglie sportivamente conquistate e fieramente esibite al collo per tutta l’estate.

Quest’anno, a testimonianza della validita’ di questa formula che riesce a coniugare sano divertimento ed educazione alla sportivita’, il Coni provinciale ha concesso il suo patrocinio. La XXXVIII edizione delle Rusciadi si svolgera’ il prossimo 18 Agosto.

 
< Prec.   Pros. >