Home arrow Archivio News arrow Violento temporale a Ruscio e Monteleone

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Violento temporale a Ruscio e Monteleone PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
domenica 05 giugno 2011
Caduti numerosi fulmini: gravi danni al giardino del Monumento dei Caduti di Monteleone. Le foto del disastro.

Nel pomeriggio del 4 giugno, durante un violentissimo temporale, un fulmine si è abbattuto sul giardino del Monumento ai Caduti all'ingresso di Monteleone di Spoleto, colpende due alberi centenari. Cinque automobili, che sostavano nelle immediate adiacenze del monumento, sono state gravemente danneggiate, essendo state prese in pieno da pesanti blocchi di pietra.

Monumento ai Caduti del Comune di Monteleone

Monumento ai Caduti del Comune di Monteleone

Nell'intera Valnerina si e' registrato un violentissimo temporale, che si è protratto per quaranta minuti, provocando allagamenti di vaste proporzioni nei paesi circostanti, danneggiando le coltivazioni ed in modo particolare i vigneti. E' stato registrato anche lo scoperchiamento di due tetti di abitazioni private e di un capannone adibito a stalla per ovini. Altri allagamenti di una certa entità si sono verificati in altre frazioni dei comuni di Norcia e Cascia.

CLICCA QUI per vedere le fotografie del disastro (per gentile concessione Associazione Archeoambiente)

Fonte: www.spoletonline. com e nostri inviati sul posto

 
< Prec.   Pros. >