Home arrow Archivio News arrow Sicurezza stradale a Ruscio

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Sicurezza stradale a Ruscio PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
martedì 14 settembre 2010

A seguito dell'ultimo incidente, fortunatamente, mancato (di una lunga serie), occorso alla fine del mese di Agosto, quando una autovettura, procedendo ad alta velocita', impattava contro un bambino in bicicletta all'incrocio di Via Don Sestilio Silvestri (starda Provinciale) e Via della Grande Italia, distruggendo la bicicletta e lasciando incolume il bambino - il guidatore ha pensato, poi, bene di darsi alla fuga - e' stata promossa, da alcuni volontari, una racccolta firme tra tutta al popolazione, residente e villeggiante, di Ruscio.

attraversamento pedonale

Il tratto di strada in questione, come gi altri ben identificati nella Petizione Popolare, erano gia', da molti anni, segnalati come estremamente pericoosi da parte della Associazione Pro Ruscio ai competenti orgnai (Provincia di Perugia, Comune di Monteleone di Spoleto, Carabinieri).

Qualcosa, dopo pressanti richieste, era stato tentato, lo scorso anno, per mettere in sicurezza alcuni punti piu' a rischio, con la realizzazione a cura dei volontari della Pro loco di Ruscio di due attraversamenti pedonali e con la fornitura della vernice  dei relativi cartelli da parte del Comune.

Speriamo che la Petizione, firmata da 220 persone, tra residenti e villeggianti, riesca nel'obiettivo di rendere piu' sicuro il nostro paese.

Di seguito riportiamo il testo della Petizione, inviata alla Provincia di Perugia, al Sindaco e all'Ufficio Tecnico del Comune di Monteleone di Spoleto, al Comandante la stazione dei Carabinieri di Monteleone.

Viabilita’ di attraversamento della frazione Ruscio

i sottoscrittori della presente PETIZIONE POPOLARE desiderano porre alla Sua attenzione l’annoso problema della sicurezza della  viabilita’ di attraversamento della nostra frazione.

In particolare si segnala la ben conosciuta situazione di
- Via Don Sestilio Silvestri,
- Via della Tazzaretta,
- Via della Grande Italia.

I tratti in questione vengono percorsi a grande velocita’ da autovetture e motoveicoli che, incuranti dei segnali stradali esistenti e delle norme del Codice della Strada, mettono in serio pericolo l’incolumita’ di pedoni e ciclisti.

Sono tratti di strada frequentatissimi in special modo da bambini e ragazzi che raggiungono, dal centro abitato di Ruscio il Campo Sportivo e il Parco del Corno, poco distante.

La presente segnalazione non riguarda il transito di mezzi pesanti quali camion, trattori, trebbiatrici e quant’altro utilizzato per il lavoro dei campi, del movimento terra e del trasporto di legname. Anzi, tali veicoli, seppure di grandi dimensioni, con grande responsabilita’ e senso civico, viaggiano ad una velocita’ consona ai tratti di strada in questione.

Inoltre, la presente PETIZIONE POPOLARE, non vuole rappresentare in alcun modo le istanze dei soli villeggianti a danno delle necessita’ dei residenti. Vuole rappresentare, invece, uno stimolo a migliorare la sicurezza ed incolumita’ pubblica.

Cio’ anche alla luce dell’incidente occorso recentemente, che ha visto coinvolto un bambino in bicicletta e un vero e proprio pirata della strada che non si e’ fermato a prestare soccorso, ma e’ fuggito via.

Si richiede, pertanto, di mettere in sicurezza, i tratti di strada di cui sopra, che necessitano di un intervento piu’ incisivo della apposizione di nuova segnaletica che, pur presente, non viene in alcun modo rispettata.… prima che sia troppo tardi.

Certi di un Suo fattivo interessamento, porgiamo distinti saluti

 
< Prec.   Pros. >