Home arrow Archivio News arrow Il saluto della comunita' di Ruscio al Parroco Don Camillo Ragan

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Il saluto della comunita' di Ruscio al Parroco Don Camillo Ragan PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News
lunedì 13 settembre 2010

Al termine della consueta Messa domenicale, la Comunita' di Ruscio ha consegnato al Parroco Don Camillo Ragan, in procinto di trasferirsi presso Torrita di Montefalco, una pergamena in ricordo dei nove anni trascorsi insieme.


 

Don Camillo durante la Benedizione del Focone della Venuta (2008)

Riportiamo le toccanti e sentite parole, che esprimono gratitudine per l'operato di un Sacerdote, giunto da lontano, ma che, come lo stesso Parroco ha avuto modo di dire al termine della Messa, lasciando trasparire la propria commozione: "aveva imparato il nome di ciascuno dei  propri parrocchiani".

Ruscio , domenica 12 settembre 2010

Reverendo  Don Camillo,
e’ triste accomiatarsi dopo nove anni trascorsi insieme.

La prego di portare nel Suo cuore un perenne ricordo di questa piccola comunita’ ospitale, semplice e sincera: “alla bona”, come erano soliti dire i nostri avi.

Grazie per tutto cio’ che ha fatto per noi .

Ci ricordi sempre nelle sue preghiere e Iddio Le conceda un lungo ministero di pace, di perdono e di profondita’ di fede.

Porti sempre con se’ lo sguardo dolce, materno e addolorato della nostra Patrona e nei momenti difficili, che purtroppo nel nostro sereno cammino non mancano mai, sia un porto sicuro dove rifugiarsi.

Con la massima riconoscenza, Le porgiamo i nostri piu’ vivi ringraziamenti ed aspettiamo da Lei la Benedizione Divina.

Il nostro saluto e’ “Iddio La  benedica”.

La Vergine Santa La protegga sotto il Suo manto celestiale.

Don Camillo, che e' atteso a Torrita di Montefalco il prossimo 3 ottobre, celebrera' l'ultima Messa a Ruscio la domenica 26 settembre.

 
< Prec.   Pros. >