Home arrow Archivio News arrow Elezioni Regionali 2010

IN EVIDENZA

 
Advertisement
Advertisement
Advertisement

MENU

Selezione Notizie da Web
---------------------------------------------
La Barrozza
I Quaderni di Ruscio
Cronache Moderne
---------------------------------------------
Archivio News
I ritrovamenti archeologici di Pie di Immagine
La Grande Guerra in Valnerina 1915 - 2018
La Miniera di Ruscio
Il campo di prigionia PG n. 117
Notiziario Parrocchiale
---------------------------------------------
Ruscio Solidale
---------------------------------------------
Area riservata
Segreteria Pro Ruscio
---------------------------------------------
Disclaimer
---------------------------------------------
Advertisement
Advertisement

Sondaggi

La piu' bella realizzazione della Pro Ruscio:
 
Le sezioni piu' interessanti del sito www.proruscio.it
 

Area Riservata






Password dimenticata?
Elezioni Regionali 2010 PDF Stampa E-mail
Novita' da Ruscio - News

I risultati delle elezioni a Monteleone di Spoleto

Gli aventi diritto al voto sono stati 528, i votanti 357, con una affluenza al voto di quasi il 68%, (65% a livello regionale).

I candidati al voto dei due maggiori schieramenti, Modena Fiammetta per il Centro Destra e Marini Catiuscia per il Centro Sinistra, hanno raggiunto rispettivamente 150 e 149 voti.

Mentre il candidato dell'Unione di Centro, Paola Binetti, ha raccolto 20 voti; 8 le schede bianche, 30 le nulle.

A livello regionale, il candidato eletto e' stato Marini Catiuscia.

Assolutamente da rimarcare la candidatura della nostra Cecilia Vannozzi, che si presentava a sostegno del Centro Sinistra di Marini Catiuscia, nella lista dei Socialisti Riformisti. Cecilia ha raccolto 172 voti a livello provinciale di cui 77 nel seggio di Monteleone.

Riteniamo che l'impegno nella politica e nel sociale di un giovane di Monteleone, rappresenti una ricchezza per l'intera comunita'.

Il futuro di Monteleone, risiede proprio nei giovani, che un domani si troveranno ad essere attivi cittadini, amministratori sia della propria vita che della propria comunita’.

Fonte: Ministero dell'Interno - Ufficio III - Servizi Informatici Elettorali

 
< Prec.   Pros. >